Diritto di recesso, D.Lgs 22/05/1999 n.185

Il Decreto Legislativo 22/05/1999 n.185 relativo alla protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza, prevede all’articolo 5 la possibilità per il consumatore di esercitare il diritto di recesso.
Tale diritto consiste nella possibilità a favore del consumatore di recedere dall’acquisto in modo incondizionato, cioè senza alcuna spesa e senza dover fornire a Loràl Radicchio alcuna spiegazione.
Il consumatore dovrà però restituire i prodotti acquistati eventualmente già ricevuti.
Loràl Radicchio rimborserà al consumatore la somma eventualmente già versata a titolo di pagamento del prezzo dei prodotti e del contributo spese di spedizione.
Il diritto di recesso può essere esercitato in qualsiasi momento dopo aver concluso la procedura di acquisto e comunque entro 20 giorni consecutivi di calendario dal ricevimento della merce, mediante comunicazione a Loràl Radicchio della volontà di esercitare il diritto stesso e fornendo i seguenti dati:

Numero e data della ricevuta fiscale
in caso di recesso parziale, descrizione e quantità dei prodotti che si intendono restituire
coordinate bancarie sulle quali ottenere il bonifico del rimborso (Codice CAB – Codice ABI- C/C Bancario).
La comunicazione del recesso e i dati sopra richiesti possono essere trasmessi a Loràl Radicchio nei seguenti modi:

Per e-mail all’indirizzo info@mariolorenzin.it
Via fax al n. 0423.71.82.46
Per posta a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo:

Loràl Radicchio S.A.S.
Via Brentanella, 59/a
31023 – RESANA (TV)
Italia

Al medesimo indirizzo, entro 20 giorni dal ricevimento della merce, il consumatore dovrà provvedere alla sua restituzione (totale o parziale) a mezzo pacco postale ordinario.
Il rimborso della somma eventualmente già versata e corrispondente all’intero ordine (compreso il contributo spese spedizione) o a quella parte di prodotti per la quale si è receduto (in tale caso escluso il contributo spese spedizione) verrà effettuato entro 14 giorni dalla spedizione della merce da parte del consumatore.